Nuove Promozioni Disponibili! Scoprile!

EA ELEKTRO-AUTOMATIK offre alimentatori DC bidirezionali e carichi DC rigenerativi per il test di celle a combustibile

Posted by marius 09/07/2021 0 Comment(s) 287 Strumenti di Misura,

EA ELEKTRO-AUTOMATIK OFFRE ALIMENTATORI DC BIDIREZIONALI E CARICHI DC RIGENERATIVI PER IL TEST DI CELLE A COMBUSTIBILE

 

08/07/2021
 

Germania (Viersen), 8 luglio 2021 – In risposta alla domanda di sviluppo e test di celle a combustibile a idrogeno in crescita, EA Elektro-Automatik, leader mondiale nelle apparecchiature di prova di potenza DC, offre una serie di potenti alimentatori DC bidirezionali e carichi DC rigenerativi ideali per il test di pile a combustibile.

Le prestazioni delle celle a combustibile richiedono il rispetto di una serie di specifiche, quindi gli ingegneri addetti ai test devono condurre una serie di test di caratterizzazione, prestazioni e durata. Le celle a combustibile si caratterizzano determinando la loro resistenza. Le prestazioni delle celle a combustibile sono generalmente indicate tramite curve di polarizzazione misurandone la tensione e la corrente. Un test di durata è il test dopo che uno stack di celle a combustibile raggiunge le condizioni operative, lo stack è sottoposto a una serie continua di cicli di carica/scarica per garantire che funzioni in modo sicuro e affidabile sul campo.

“In risposta alla domanda di energia pulita, il mercato delle celle a combustibile sta crescendo a un tasso di crescita annuo composto del 26,4% e si prevede che raggiungerà gli 848 milioni di dollari entro il 2025. Gli usi delle celle a combustibile includono la generazione di energia per veicoli commerciali come gli autobus e carrelli elevatori, sistemi di generazione di energia di backup e per fonti di energia militari. Per garantire la progettazione e la produzione di celle a combustibile di qualità, EA Elektro-Automatik offre i suoi alimentatori a 2 quadranti EA-PSB 10000 e carichi elettronici della serie EA-ELR 10000. Sia gli alimentatori EA-PSB che i carichi EA-ELR assorbono fino a 30 kW e restituiscono l'energia alla rete per consentire il test di stack di celle a combustibile di qualsiasi dimensione,” ha affermato Markus Schyboll, CEO di EA Elektro-Automatik (EA).

 

Il generatore di funzioni integrato simula qualsiasi condizione di carico

 

Sia gli alimentatori PSB che i carichi elettronici ELR hanno generatori di funzioni incorporati che includono la generazione di forme d'onda arbitrarie, che semplificano la caratterizzazione, le prestazioni e i test di durata delle celle a combustibile e dei dispositivi che le celle a combustibile alimenteranno. A differenza di altri carichi che richiedono uno strumento CA separato, il carico ELR, con il suo generatore di forme d'onda integrato, può eseguire il test di perturbazione per determinare la resistenza della cella a combustibile. Inoltre, sia le alimentazioni PSB che i carichi ELR, con i loro generatori di forme d'onda integrati, possono sottoporre la cella a combustibile sottoposta a test a variazioni di carico dinamico per test di prestazioni e durata. L'alimentazione PSB può aggiungere ripple e rumore alla sua uscita per determinare quanto bene può funzionare un dispositivo alimentato a celle a combustibile in un'ampia gamma di condizioni.
 

 

Gli alimentatori DC serie PSB simulano le caratteristiche delle celle a combustibile

 

L'alimentatore PSB DC ha anche un generatore X-Y interno che consente all'alimentatore di simulare l'uscita di una cella a combustibile. A varie tensioni, l'alimentazione PSB può variare la sua resistenza di uscita per generare una caratteristica di corrente della cella a combustibile alla tensione programmata. Pertanto, l'alimentazione PSB può emulare le tre fasi dell'uscita caratteristica di una cella a combustibile.

 

 

Test di celle a combustibile con alimentatori DC bidirezionali e carichi rigenerativi DC di EA Elektro-Automatik

 

 


L'autoranging massimizza la capacità di tensione e corrente per testare qualsiasi tipo o dimensione di cella a combustibile

 

Sia gli alimentatori della serie PSB che i carichi ELR offrono vere prestazioni di autoranging. Gli alimentatori PSB hanno un'uscita caratteristica di potenza costante che consente una gamma più ampia di tensione e corrente in uscita con un unico strumento. Le forniture possono avere intervalli da 0 – 60 V o 0 – 2000 V. Le uscite in corrente possono arrivare fino a 1000 A a 30 V con l'alimentazione da 30 kW. Allo stesso modo, i carichi ELR possono affondare fino a 2000 V o 1000 A con il carico di 30 kW. Gli alimentatori e i carichi con autoranging consentono agli utenti di ottenere tensioni e correnti più elevate senza dover sovradimensionare l'alimentazione o il carico. Pertanto, uno strumento fornisce una gamma più ampia di capacità di test e versatilità per l'uso in più applicazioni di test. Gli alimentatori PSB e i carichi ELR consentono di risparmiare sui costi di prova e sullo spazio del rack di prova rispetto agli strumenti a portata fissa.

 

Il recupero dell'energia rigenerativa ad alta efficienza consente di risparmiare sui costi e sui requisiti di raffreddamento

 

Gli alimentatori della serie PSB hanno il valore aggiunto di essere uno strumento a 2 quadranti. Questi rifornimenti, quindi, possono funzionare sia come sorgente che come carico. Come carico, sia le alimentazioni PSB che i carichi ELR sono carichi rigenerativi e possono restituire in rete la potenza assorbita con un'efficienza superiore al 96%. Ciò riduce significativamente i requisiti di raffreddamento dello strumento. Meno raffreddamento consente di risparmiare spazio con uno strumento più piccolo per una data capacità di alimentazione e consente di risparmiare sui costi di consumo energetico. Anche il rumore della ventola è notevolmente ridotto. Con carichi ad alta potenza, come i carichi kW, il recupero dell'energia rigenerativa offre risparmi sostanziali sulle utenze, strumenti di dimensioni più piccole e una maggiore durata dello strumento con componenti meno sollecitati termicamente.

 

Portafoglio completo di interfacce per test automatizzati

 

Gli alimentatori della serie PSB e i carichi ELR hanno USB ed ethernet come interfacce standard. Inoltre, una serie di interfacce opzionali consente il controllo da un PC o da un controllore programmabile. Alcune delle interfacce opzionali includono RS-232, Profibus, CAN bus e ModBus. Con l'interfaccia CAN, gli strumenti possono interfacciarsi con un sistema di controllo automobilistico.

 

Funzionamento manuale semplificato

 

Le alimentazioni e il carico hanno un display touchscreen multicolore che mostra tutti i valori programmati e misurati e solo due manopole di controllo. L'utente può scegliere tra varie lingue: inglese, spagnolo, francese, tedesco, cinese e russo. La curva di apprendimento per l'utilizzo dello strumento è breve in quanto l'utente può lavorare nella lingua in cui si trova più a suo agio.

Leave a Comment